Tè Matcha


l primo The Matcha è – nonostante sia rinomato quello giapponese – nato in Cina dove veniva consumato durante la famosa cerimonia del tè sin dal decimo secolo.
Dobbiamo la moderna preparazione del tè Matcha alla dinastia Song che affinò il metodo di lavorazione – tritandolo fino a ottenerne una polvere – e preparazione del matcha come lo conosciamo oggi con il tradizionale frustino che miscela la polvere di matcha ad acqua calda. La preparazione e il consumo di questo prelibato tè entrò persino a far parte del rituale buddista chan
. La tradizione dice che fu un monaco buddista Della setta Tendai , Saicho, a introdurre la bevanda del tè in Giappone ad inizio del IX secolo della nostra era. Tre o quattro secoli dopo i monaci zen non mancavano di bere una grande ciotola di Matcha, il nostro tè verde in polvere ricchissimo di vitamine, prima di affronatare le lunghe ore di meditazione. 



Il suo utilizzo è stato quindi veicolato nel tempo attraverso il chanoyu, ovvero la cerimonia del tè giapponese, ma negli ultimi anni il matchasi è decisamente sdoganato dalla rigida estetica della cerimonia per essere consumato nelle forme più varie.
Il the Matcha infatti non viene solo utilizzato come bevanda, ma anche come spezia, ingrediente e colorante naturale per preparazioni e ricette grazie al suo colore verde acido peculiare. Non è infatti difficile scoprire in ristoranti e bistrot ricette con matcha come il gelato al matcha, latte matcha, caffè matcha, cioccolatini, muffin, frappè e tante altre.


Accessori per il Matcha tradizionali
Questi sono gli accessori che serviranno a realizzare il tè Matcha come da tradizione.avrai bisogno di questi specifici accessori per riuscire a realizzare questo tè nella maniera più appropriata:
Matchawan o Chawan: La tradizionale tazza per matcha . Questa particolare tazza rende la preparazione del matcha molto più semplice, ti consigliamo quindi di procurartene una. 
Chasen: Il frustino o frollino per matcha in bambù : Il frustino per matcha ti servirà a emulsionare il tuo matcha per prepararlo come la tradizione insegna. Anche questo accessorio matcha si rivela quindi essenziale per preparare un buon matcha. 
Chasaku: il cucchiaio per matcha tradizionale . Si tratta di un cucchiaino per matcha realizzato anch’esso in bambù. Oppure puoi avvalerti di un normale cucchiaino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close